Ad Alessandria: fascismo e antifascismo nella scuola elementare

Ad Alessandria: fascismo e antifascismo nella scuola elementare

Alessandria, martedì 21 maggio 2019, ore 17,00 presso la sede dell’Isral (Istituto per la Storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria “Carlo Gilardenghi”), in via Guasco 49, Massimo Castoldi parlerà dell’antifascismo nella scuola elementare, presentando il suo Insegnare libertà. Storie di maestri antifascisti, e dialogandone con Luciana Ziruolo e col pubblico.

A Voghera: Insegnare libertà

A Voghera: Insegnare libertà

Voghera, 4 maggio 2019. Presso la Biblioteca Centro culturale “F. Antonicelli”, via Gramsci 1, la sezione ANPI di Voghera, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Voghera presentano il libro di Massimo Castoldi, Insegnare libertà. Storie di maestri antifascisti, Roma, Donzelli, 2018. Sarà presente l’autore.

“Insegnare libertà” a Lecco e a Vimercate

“Insegnare libertà” a Lecco e a Vimercate

Lecco, 31 gennaio 2019; Vimercate (MI), 10 febbraio 2019. Proseguono gli incontri sul volume di Massimo Castoldi, Insegnare libertà. Storie di maestri antifascisti, Roma, Donzelli, 2018. A Lecco il 31 gennaio (ore 20.45), su iniziativa dell’ANPI presso il laboratorio “A lume di candela” di via Beccaria 5 e a Vimercate il 10 febbraio (ore 17.00), presso la libreria “Il Gabbiano” P.zza Giovanni Paolo II, 1.

A futura memoria. Nel centenario della nascita di Primo Levi, “Insegnare libertà” ospite del circolo dei lettori di Novara

A futura memoria. Nel centenario della nascita di Primo Levi, “Insegnare libertà” ospite del circolo dei lettori di Novara

La Fondazione sarà presente il 28 gennaio 2019 ore 18 con il prof. Massimo Castoldi e il libro “Insegnare libertà” al ciclo di incontri sul tema “A futura memoria” presso il Circolo dei lettori di Novara (Complesso Monumentale del Broletto, via F.lli Rosselli 20). Si discuterà, nel centenario della nascita di Primo Levi, su: Che cos’è la memoria? Cos’è e a cosa serve quella collettiva? Esiste il rischio di annullare la storia?