A Magenta, concerto con recital. Oliver Messiaen, Quatuor pour la fin du temps

A Magenta, concerto con recital. Oliver Messiaen, Quatuor pour la fin du temps

Magenta, 27 gennaio ore 21, Teatro Lirico, si terrà il Concerto Quatuor pour la fin du temps di Oliver Messiaen, musicista francese fatto prigioniero ed internato nello Stalag VIII-A, un campo di lavoro presso presso Görlitz, dove lo compose e suonò con altri compagni di prigionia.
Il concerto viene riproposto con un recital realizzato con la partecipazione della Fondazione Memoria della Deportazione, con Lucilla Giagnoni, regia di Paola Ornati.

A ottanta anni dalle leggi razziali

A ottanta anni dalle leggi razziali

Milano, 27 gennaio 2018, ore 20.30, c/o Auditorium Stefano Cerri Via Valvassori Peroni 21, Floriana Maris, presidente della Fondazione Memoria della Deportazione introdurrà con una relazione sul tema della leggi razziali del 1938 nell’ottantesimo anniversario dalla loro promulgazione, lo spettacolo della compagnia teatrale ALMA ROSE’ C’era un orchestra ad Auschwitz. 

Topografia della memoria 1919-1948. I luoghi della memoria ebraica in teatro.

Topografia della memoria 1919-1948. I luoghi della memoria ebraica in teatro.

Milano, 28 gennaio 2018, ore 16,30, Teatro Pavoni, via Pavoni 10. Il volume della nostra collana Topografia della memoria 1919-1948 di Francesca Costantini, I luoghi delle memoria ebraica di Milano, con premessa di Massimo Castoldi e introduzione di Liliana Picciotto, sarà alla base della Lettura teatrale SEMI NEL VENTO. 1938-1945: persecuzione e resistenza ebraica a Milano, in occasione del giorno della memoria 2018.

L’armata rossa e la liberazione di Auschwitz. Film documentario.

L’armata rossa e la liberazione di Auschwitz. Film documentario.

Domenica 29 gennaio 2017, alle ore 11.00. nell’Auditorium della Società Umanitaria (ingresso da Via San Barnaba 48) la Presidente della Fondazione Memoria della Deportazione Floriana Maris commenterà con Gustavo Ghidini, Responsabile Commissione Cultura, Società Umanitaria e Filippo Del Corno, assessore alla Cultura, Comune di Milano, il documentario originale La liberazione di Auschwitz. È prevista la partecipazione di Liliana Segre, una delle ultime sopravvissute del campo di Auschwitz, inesausta assertrice del dovere della memoria.
La visione integrale, la cui durata complessiva è di circa un’ora. ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Spettacolo teatrale OFFICINELIBERTA’ l’onda della Madonnina

Sabato 22 marzo, ore 21 presso l’Officina generale ATM in via Teodosio 89, in occasione del 70° anniversario dello sciopero di Milano del marzo 1944, l’A.N.P.I. ATM, l’Istituto lombardo di storia contemporanea e la Fondazione Memoria della Deportazione, presentano OFFICINELIBERTA’ l’onda della Madonnina – Narrazione con musica e disegni dal vivo, atto unico di e con Gianluca Foglia “Fogliazza”. Locandina Officinelibertà Alle ore 10,30 dello stesso 22 marzo vi sarà una prova aperta riservata alle scuole. In quella sede verrà illustrato dal Prof. Massimo Castoldi Direttore della Fondazione Memoria della Deportazione il PROGETTO SCUOLE, percorso di approfondimento sui temi degli scioperi, della Resistenza e della...